Progetti

L'ABCibo della Salute: “ UNA SCUOLA TUTTA DA GUSTARE”

PROGETTO FORMATIVO  DI EDUCAZIONE ALIMENTARE PER LA SCUOLA PRIMARIA PARITARIA E DELL'INFANZIA SUORE D'IVREA

 

A.S. 2012-2013

 

Premessa

 Nel 2009 il Miur ha dato l’avvio al Programma “Scuola e Cibo”, con l’obiettivo di definire – in vista dell’EXPO Universale 2015 un modello di educazione alimentare secondo un approccio ad ampio raggio.

La tematica da affrontare risulta complessa e necessita di molta attenzione, infatti, alla base di tale lavoro vi è l' dea di esplorare le molteplici dimensioni del cibo e gli ambiti che a esso sono legati (sensorialità, sostenibilità, territorialità, memoria, identità, globalizzazione, etica, senza ovviamente dimenticare sicurezza e salute).

Inoltre, si vogliono sottolineare che le potenzialità didattiche dell’educazione alimentare vanno ben oltre una prospettiva concentrata sui soli princìpi della nutrizione o la semplice promozione di comportamenti “corretti”; è invece la collaborazione fra scuola, famiglia e territorio che può sviluppare il senso di appartenenza a una comunità in cui ognuno può sentirsi personalmente coinvolto e assumere un ruolo attivo e responsabile nei confronti di se stesso e del mondo.

 

Il coordinamento scientifico del progetto

il progetti si avvale della collaborazione dell'èquipe del Centro Studi Sicurezza Alimentare (CSA), Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Regioni Lazio e Toscana.

Finalità

  • Favorire la comunicazione e la collaborazione tra le varie agenzie educative: scuola, famiglia e territorio.
  • Promuovere un corretto consumo e/o stile alimentare nel rispetto delle necessità fisiologiche.
  • Dare gli strumenti per divenire consumatori coscienti, capaci di scegliere razionalmente e criticamente merci e prodotti.

 

Destinatari

  • Alunni della scuola dell'infanzia e primaria.
  • Genitori degli alunni della scuola dell'infanzia e primaria.

Tempi e contenuti

  • anno 2012-13: “ La filiera del pane”; l'importanza del consumo di frutta e verdura.      

  • Anno 2013-14: “ La filiera del latte”; l'importanza della colazione.

 

  • Anno 2014-15: “ La filiera dell'olio”; guida all'acquisto dei cibi.

 

  • Metodologia

Sono previsti:

  • incontri con gli alunni e con i genitori degli alunni, guidati dagli esperti del CSA;
  • laboratori,
  • somministrazione di questionari,
  • visite guidate sul territorio,
  • discussioni collettive, anche attraverso tecniche di brainstorming,

Valutazione

Gli elaborati prodotti dagli alunni verranno sottoposti ad adeguata verifica.

Categoria: